facebookemail       informazioni

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Accetto le condizioni
      e i termini di Privacy

Blog della scuola 

Meglio di un attestato... una vetrina online

Share

“Al termine del corso di home staging rilasciate un attestato? Che valore ha?”
Spesso ci vengono poste domande di questo tipo.
In Italia l’home stager è ancora una professione poco conosciuta. Non esistono albi, né certificazioni particolari anche se non escludiamo che in futuro possano esserci. Stiamo lavorando anche per questo. Dunque oggi possiamo "solo" rilasciare un attestato di partecipazione al corso di home staging. Potremmo limitarci a questo, ma non ci basta. Vogliamo offrire qualcosa di più di un semplice pezzo di carta, un bell’attestato da esibire in ufficio o da riporre nel cassetto.
Vogliamo offrire qualcosa che sia veramente utile per i futuri home stager. 
Una vetrina online!
Oggi essere visibili online è fondamentale per tutti i professionisti, ma in particolar modo per chi svolge una professione emergente come la professione di home stager.
Chi seguirà l’intero percorso formativo avrà a disposizione un spazio online per un anno dove potrà promuovere la propria attività.
Meglio di un pezzo di carta, vero?   

Il salone del mobile apre le porte

Share

Oggi giornata inaugurale del salone del mobile di Milano, l'appuntamento annuale che attira professionisti del settore ed appassionati dalle più diverse parti del globo.
 

L'ingresso al salone è riservato agli addetti ai lavori. Unica eccezione domenica 18 in cui le porte del salone si apriranno al pubblico dei non addetti.
Da segnalare è anche il Fuorisalone che quest'anno offre un calendario di ben 560 eventi disseminati per Milano.

Think thank, installazioni, incontri con designer, aperitivi creativi, serate mondane... Milano cambia abito e ritmi, trasformandosi nella città del design.

Incontro con Home Makeover

Share

A cura di Helga Ogliari
Questa settimana ho avuto il piacere di incontrare Anna Meneghetti, l'interior designer che, con la giornalista Miky Ghersi, ha creato Home Makeover: "l'alternativa moderna ed economica all'interior design".
Home Makeover realizza progetti di home staging, ma si occupa più in generale di relooking.

 

In home page una serie di lampadine che al tocco si accendono, vibrano, scoppiano. Solo una consente l'accesso al menu.
"Quelle lampadine - spiega l'interior designer - rappresentano le nostre collaborazioni con diversi professionisti: falegnami, tinteggiatori, decoratori..."
Che dire? Una scelta in perfetto stile LuoghiDiRelazione.
Da Anna Meneghetti ho avuto la conferma che in questo lavoro la conoscenza e la collaborazione con altri professionisti è fondamentale per offrire ai clienti un servizio veramente su misura.
Proseguendo la visita del sito di homemakeover troviamo la sezione link con indirizzi utili suddivisi per argomenti: arredo e complementi, cucina, verde, decorazione, fotografia, vintage brocade.
Ma la vera chicca del sito è la slot machine. Scegli il tuo stile clicca su PLAY e... Scoprilo tu!  

 

Home Staging: calendario corsi di maggio

Share

Ecco il calendario corsi Home Staging di maggio!

CORSO INTRODUTTIVO

Modulo 1: Sabato 8 maggio >> intera giornata


CORSO di COMPLETAMENTO

Modulo 2: Venerdì 14 e Sabato 15 maggio >> 2 intere giornate

Modulo 3: Venerdì 21 maggio >> intera giornata

Modulo 4: Sabato 22 maggio >> intera giornata

Corso di home staging: sei pronto?

Share

Sei un architetto, un interior designer e vuoi diversificare la tua offerta?
Sei un agente immobiliare e vuoi conoscere meglio questo strumento di marketing immobiliare?
Hai la passione per l'arredo e vorresti trasformare il tuo hobby in una professione?
L’home staging ti incuriosisce-attrae ma non sei certo se questa attività può essere adatta a te? 

Il corso di home staging è stato strtturato per soddisfare le tue esigenze. Guarda il programma completo.

Vuoi ulteriori informazioni sul corso?
Contattaci!

info@luoghidirelazione.it
035 233 952

 

Esercitazione di home staging

Share

Ecco un momento del corso introduttivo di home staging del 6 marzo.

 
 

 

I media alla scoperta dell'home staging

Share

Da qualche giorno a questa parte la casella di posta elettronica di luoghidirelazione è letteralmente inondata da messaggi con richieste di informazioni.

Cosa è accaduto? I media italiani hanno scoperto l'home staging. 

Il sole24ore scrive  La casa scopre l'home stager: il professionista dell'usato.

Servizi in TV e alla Radio a seguire con l'Associazione Italiana di home staging.

Qualche timido segnale c'era già stato. Leggi Home staging, i segreti per vendere casa in tempi di crisi

Ma ancor prima Manuela Longo ne aveva parlato nel suo blog e poi ha inserito l'home stager tra le professioni emergenti nel suo libro Mi invento un lavoro.

Si sono dunque accesi i riflettori su una professione che può rappresentare un'opportunità di distinzione per agenti immobiliari, di differenziazione per architetti e interior designer, ma anche di svolta professionale per quanti coltivano da tempo la passione per l'arredo e svolgono una professione che non li soddisfa.

E noi di luoghi di relazione cosa stiamo facendo?
Costruiamo relazioni per evitare che l'home staging non sia una meteora ma una vera opportunità per tutti! :) 

 

Il blog lavoro Lei Web di Luisa Adani parla di noi

Share

"E’ il professionista che di mestiere fa innamorare a prima vista di un appartamento.
Helga Ogliari, consulente di carriera, ritiene che sia una prospettiva di lavoro interessante. Ecco il suo post per aiutarci a capire di cosa si tratta..."

CLICCA QUI per proseguire la lettura dell'intervista a Caterina Picasso pubblicata dal blog Lavoro di Lei Web realizzato in collaborazione con Trovolavoro.it del Corriere della Sera a cura di Luisa Adani.
Ecco in anteprima le domade.

Home stager è un altro modo per definire il desiger di interni?

Quale tipo di preparazione serve per svolgere questa professione?

Insomma una professione adatta per chi non ama la routine, ma chi può intraprendere questa professione?