facebook      pinterest  email       informazioni

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Accetto le condizioni
      e i termini di Privacy

Blog della scuola 

L'Home Staging diventa vegetale

Share

piscina-naturale

Ad aiutare un intervento di Home Staging, come spesso vi abbiamo detto, ci affiancano grandi complici come le piante. Per interni, esterni, composizioni di ogni tipo e veri e propri arredamenti, esse sono sempre riuscite a darci quel particolare tocco in grado di risanare un ambiente intero ma soprattutto di renderlo più bello e più piacevole al futuro acquirente.

Ebbene oggi, le nostre amiche ampliano i loro compiti divenendo per noi, oltre che utili complementi d’arredo, veri e propri strumenti atti a disinfettare in modo specifico un luogo nel quale mai avremmo pensato di posizionare l’affascinante flora.

Un luogo oltretutto che difficilmente, soprattutto nella stagione invernale, si pensa di abbellire e rendere piacevole alla vista. E dire che è uno dei punti fondamentali, per molti, nell’acquisto di un immobile. Stiamo parlando della Piscina.

A Londra, pensate, è stata istituita una nuova fonte di purificazione per l’acqua. E da notare che si sta addirittura parlando di una Piscina Pubblica ricca quindi di un numero infinito di agenti patogeni. Chi tratta questo argomento, inizia con queste parole “…Cloro, addio?” e bastano questi due vocaboli a farci pensare. E’ la Piscina King’s Cross vuole abolire tutte le sostanze chimiche dannose alla nostra salute anche se utili contro funghi e batteri.

Quest’ultimi, verranno eliminati dal perpetuo e instancabile lavoro delle piante. Si parla di un vero e proprio progetto che ha portato a studiare per anni questo microclima atto ad ottenere un’acqua sana nel potersi immergere. Un progetto chiamato “Of Soil and Water: King's Cross Pond Club” e realizzato da architetti e artisti come Marjetica Potrc e lo Studio Ooze in grado oltrettutto, pensate, nel centro di una metropoli come Londra, di rendere molto più apprezzabile tutta la zona urbana che ha ottenuto differenti pregi ed elogi da diversi aspetti.

Un arredamento diverso, fuori dalla retorica, di cui si sente sempre più il bisogno e capace di trasformare del tutto il profilo grigio di una grande città.

Immaginatevi in una sola casa, tutto questo cosa potrebbe essere in grado di fare. Ovviamente non è stato tralasciato anche l’aspetto.

La cosa principale infatti è quella di renderla il più possibile naturale e che ben s’intersechi con l’ambiente circostante quindi, pensando alla Piscina di un nostro giardino, è ideale tramutarla in qualcosa di appartenente alla terra stessa.

Un laghetto artificiale incorniciato da elementi che la natura stessa ci offre come pietre, sabbia, minerali. Le piante saranno acquatiche e quindi di facile reperibilità e, anche da un punto di vista ecologico ed eco-sostenibile, risultano non inquinanti e utili all’atmosfera.

Si parla anche di costi e non sono stati rilevati costi maggiori rispetto ad una piscina tradizionale. Acqua limpida, azzurra, il verde delle piante, il rosa delle ninfee per un home staging coi fiocchi in grado di rapire anche i gusti più esigenti.

Per non parlare di un home staging che muta nel tempo attraverso il cambiamento delle piante stesse nelle stagioni.

Un’idea originale e accattivante che dovrà prendere sempre più piede. Basta con le acque melmose, le Piscine vuote a rivelare impianti e saldature poco piacevoli da guardare. Immagini di degrado e mancanza di cura nell’immobile da proporre e da mettere in vetrina.

Via alle illusioni date da immagini che rivelano invece poi solo quella che il cliente definisce “una presa in giro”. Basta abbandono, noncuranza, non sono certo gli strumenti adatti a farci fare bella impressione o a permettere al compratore di dire – si -, con tutta la buona immaginazione alla quale può fare fede.

Gli state vendendo uno scarto o, peggio ancora, qualcosa che dice “è così perché è troppo difficile da mantenere” e quindi forse, sarebbe meglio optare per una casa senza tutti questi fastidi.

Grazie a questa innovazione invece, saranno le piante stesse che, da sole, manterranno sempre un angolo piacevole, senza troppe cure o lavori per avere costantemente a disposizione un palcoscenico elegante, pulito e incentivante da mostrare.

Un palcoscenico che non reca disturbi e quindi da comprare.  

Aggiungi commento


Security code
Refresh