facebook      pinterest  email       informazioni

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Accetto le condizioni
      e i termini di Privacy

Blog della scuola 

La telecamera ultratecnologica e l'Home Staging

Share

telecamera

La tecnologia avanza sempre più e questa volta, con la nuova e recentissima costruzione di un gruppo di ricercatori della Heriot - Watt University di Edimburgo, coadiuvati da un esperto tutto italiano, Daniele Faccio, e vale la pena citarlo, ha davvero sfiorato l'impossibile seppur nel suo piccolo a livello di dimensioni e tra le quattro mura di una casa dove trova sicuramente il suo scopo principale.

Si perché non stiamo parlando di un nuovo modello di shuttle, o di una particolare astronave, vi sveliamo, "semplicemente", la notizia di Nature Photonics la quale presenta quella che è una telecamera capace di vedere... cosa si nasconde dietro l'angolo.

Si, si, avete capito bene. Si parla di uno strumento davvero innovativo e fantastico non solo per la sua strabiliante capacità ma soprattutto per la sicurezza di noi tutti e delle nostre case che, sempre di più, si cerca di difendere con impianti di allarme di sofisticata costruzione. Per tenere lontano un malintenzionato, o scoprirlo, bhè, non ci può essere davvero nulla di meglio.

Lo strumento, vale a dire la video camera, è composto da due parti fondamentali: la prima è un laser molto sensibile e l'altra è una camera per la registrazione velocissima.

Impiega infatti meno di tre secondi ad acquisire le immagini lavorando alla velocità di venti miliardi di frame al secondo; immagini che, non dimentichiamoci, ritraggono oggetti o persone nascoste dietro ad un muro perciò celate completamente da una parete tangibile e concreta.

Come spiega il blog electronicain, il funzionamento è intuitivo - Il laser viene puntato sul pavimento, poco più avanti rispetto al bordo dell'angolo oltre cui si vuole vedere e in tal modo la luce si diffonde in ogni direzione, colpendo l'oggetto nascosto dalla vista della telecamera.

La luce riflessa dall'oggetto rimbalza e viene rilevata dalla videocamera capace di percepire singoli fotoni e videoregistrarli ricostruendo la posizione esatta dell'oggetto non visibile -.

E già si parla di voler captare addirittura immagini da rendere persino 3D!

Insomma, in una casa nuova e moderna pare esser davvero ciò che ci vuole e non può assolutamente mancare. Un impianto fantastico che affascinerà sicuramente chi visita l'immobile sentendosi, fin da subito, protetto e al sicuro nel suo ambiente più intimo.

Si, perché anche le tecniche più avanzate sanno di calore se ben si mescolano agli stili grazie a tocchi sapienti di esperti.

Una meraviglia della modernità. Una nuova concezione della privacy e della sicurezza.

Genèvieve Gariepy, membro dell'operazione, spiega infatti che questa telecamera è anche in grado di identificare quanto è lontano l'oggetto e riesce a farlo misurando il tempo di ritorno del segnale. Davvero non si può voler di più, non rimane che istallarle ovunque.

Aggiungi commento


Security code
Refresh